Giorgio Simonetto


  Giorgio Simonetto
, Presidente della Società Dante Alighieri di Salisburgo, si occupa di didattica dell’italiano come lingua straniera dal 1991. Oltre all’attività come insegnante presso il Comitato Dante da lui diretto e come Lettore di Italiano all’Università di Salisburgo, è responsabile dell’organizzazione dei corsi, della programmazione didattica e della formazione degli insegnanti per la Dante di Salisburgo. Dopo aver organizzato diversi corsi di formazione su neurodidattica, e-learning e nuove tecnologie, sta sperimentando l’applicazione dell’approccio orientato all’azione e dell’uso di internet all’insegnamento dell’italiano. È inoltre responsabile della Certificazione PLIDA (Certificazione dell’italiano come lingua straniera Dante Alighieri) per la Dante di Salisburgo e membro del coordinamento delle istituzioni per la formazione degli adulti (ARGE Erwachsenenbildung) a Salisburgo.