POÈMES EN LIBERTÉ

Vous avez une âme d’artiste ? Publiez ici vos créations poétiques (poèmes, textes joués, illustrés...).
Quelques idées pour les poèmes? Cliquez-vous
ICI.


Le corde del cuore

22/08/2013

|

Auteur: Giovanni Piccirilli

|

|

imprimer



Dal mio romanzo “Le corde del cuore”: 

Se il mio cuore ha peccato, voi ne siete la colpevole. No, perdonatemi, ho pronunciato un’eresia. Il cuore non pecca, il cuore ama. Il cuore è un bambino viziato, sfacciato, non teme vergogna. Un cuore innamorato è machiavellico. Un cuore innamorato è immorale. Un cuore innamorato non si confida con la mente. Egli è anche mente. Vi chiederete, dunque, se amare è un peccato?Si, talvolta amare è un peccato e, consentitemi di puntualizzare, un pericoloso peccato. Voi e voi sola ne siete colpevole. Una colpevole innocente, avete ragione, ma pur sempre imputabile di aver indotto il mio cuore a peccare. Voi, donna di tatto e di mondo dalle cento e più virtù siete cosciente della vostra mancanza, eppure, vi compiacete di un cuore che pecca per quel che di voi, sapendo di peccare, felice di peccare, venera. Voi, donna, madre e moglie, siete la vera peccatrice. Voi dovete espiare la colpa non il mio cuore. Avete goduto della mia carne, delle mie doti avvezze ai piaceri femminili, del mio esser uomo e maschio in un rapporto di colpevoli silenzi ed intime complicità. Ed ora mi supplicate di restare nell’ombra di una passione peccatrice che solo il Dio sa come e quando cambierà le nostre vite. Ebbene, che ombra sia fin quando, il cuore,
peccando, pulserà per voi.

Giovanni Piccirilli


POESIE IN LIBERTÀ | Poemas en libertad | Poèmes en liberté | Poesia em liberdade | Poemes en llibertat | Poeme libere



Commentaire

« | »