Io non ho paura

01/12/2009

|

Auteur:

|

pas de commentaires

|

|

imprimer


Di Gabriele Salvatores, tratto dal libro di Nicolò Ammaniti.
È un film drammatico ed emozionante, visto dall’altezza degli occhi del protagonista Michele, che ha solo 10 anni e che scopre per caso un delitto commesso dagli adulti del minusculo paese dove abita, fra cui anche i suoi genitori. È la vita sconfortante in quel paesino triste e desolato, senza speranza di un futuro migliore, che spinge gli adulti a questo reato disperato.
Il film coinvolge gli spettatori nell’atmosfera magica di un’ìnfanzia leggera con amici e giochi durante l’estate caldissima della Basilicata. I colori chiari come il giallo del grano maturo e del sole e il blu del cielo sono sempre di più interrotti dal buio del buco che nasconde il delitto degli adulti e dal buio della notte, quando Michele scopre il secreto terribile e perde la disinvoltura innocente del bambino. Accompagnato da una colonna sonora bellissima che sottolinea il movimento della trama con ritmi veloci o lenti, il film si dirige con grande suspense verso la fine drammatica.
Dagmar
Io non ho paura – Trailer

Catégorie